Inserisci sottotitolo qui

PROGETTI IN CORSO E REALIZZATI

La Fattoria dell'Autosufficienza

Paganico (FC) 

La Fattoria è un centro di ecologia applicata situato nell'Appennino Romagnolo, dove si sperimantano l'autosufficienza alimentare ed energetica, ecoturismo e salute e si possono imparare le tecniche utilizzate attraverso i corsi organizzati. Con la Fattoria abbiamo fatto un'analisi dello stato di fatto mettendo in luce le criticità e andando poi a progettare i migliori sistemi per risolverle. Grande attenzione è stata rivolta alle criticità legate ai forti venti invernali e all'acqua.

Podere dei Bianchi Galli

Marena (PR) - 7 ha

Il podere dei Bianchi Galli è un'azienda che, partendo dal mondo cinofilo, si amplia alla produzione agricola (con allevamento di pecore, asini, coltivazione di piccoli frutti e di varietà antiche di alberi dal frutta) e all'ospitalità rurale (pensione per cani e in futuro anche per umani), nel nome del benessere e conoscenza degli animali, della biodiversità, dell'ecosostenibilità. La collaborazione tra Armonie Animali, ri-genera e il Podere è iniziata dal 2017 con analisi dello stato di fatto dei terreni (sopralluogo sul campo, raccolta di campioni, intervista al cliente e mappatura delle piante, degli animali, delle strutture, degli eventi e degli strumenti esistenti). Gli elementi e i sistemi rilevati sul campo, sono stati posizionati in mappa e usati per tutte le progettazioni.

Esempio di progettazione dei filari per il frutteto dei piccoli frutti.

Progettazione del podere con i principali sistemi in posto (pensione per cani, frutteto, accessi e strutture). Progettazione dei sistemi agricoli con laghi, laghetti e fossi livellari vegetati per la gestione e la movimentazione dell'acqua.

Progettazione di una fattoria familiare

Thies (Senegal) - 3 ha

Progettazione di una piccola fattoria dimostrativa nell'area rurale adiacente alla città di Thies in Senegal in ambiente semiarido. Sono stati sviluppati i sistemi legati alla gestione dell'acqua (raccolta e distribuzione), alla produzione di cibo (orto e giardino foresta), alla gestione degli animali (galline, capre e pecore), ai sistemi agrioforestali (integrazione di coltivazione cerealicole annuali con colture perenni) e ai sistemi forestali..

Progettazione di un giardino residenziale

Faenza (RA) 

Progettazione di un giardino a Faenza. Sono state affrontate le problematiche di gestione delle acque di scarico della casa (grigie e nere) e le acque meteoriche raccolte dai tetti con progettazione di vasca di fitodepurazione e biolago. Inserimento e di siepi di protezione da inquinanti e siepi come fonte di raccolto di bacche, semi e frutti. Inserimento di un orto familiare, di alberi da frutto e di animali da cortile.

Progettazione dell'azienda agricola "LabArca"

Meldola (FC) - 1,5 ha

Design per una piccola azienda agricola a conduzione familiare.

Sono stati riprogettati i sistemi di orticoltura, il terreno a seminativo, la gestione dell'acqua, l'area ricettiva e il sistema per la funghicoltura.

E' stato creato un sistema a moduli per la gestione delle orticole, un sistema agroforestale con l'introduzione di 44 alberi da frutta nel terreno coltivato a seminativo e un laghetto per la gestione delle acque.

Progettazione dell' azienda agricola "l'Albero della vita"

Dovadola (FC) - 30 ha

Progettazione di un'azienda agricola a Dovadola (FC).

L'azienda si compone di diversi sistemi:

- sistema di frutteto su curve di livello

- vigna

- pascolo

- agricampeggio

- uliveto

Progettazione di una fattoria familiare

 Conselice - 5000 mq

Progetto per una fattoria familiare con progettazione di una zona 1 destinata ad orto, una zona 2 dedicata a animali di piccola corte, una zona 3 destinata a giardino foresta e la zona 4 destinata a siepe protettiva e foraggera.

L'orto è stato progattato inserendovi lingue di biovidersità costituite da un sistema policulturale di perenni, aromatiche ed annuali, una serra per la coltivazione degli ortaggi, e le piantine da orto e per l'accumulo dell'acqua piovana in cisterne che fungono anche da accumulo di calore per la serra.

Un sistema di fitodepurazione che funge anche da barriera antivento e fonte di diversità e che alimenta un piccolo laghetto di circa 10 metri cubi.